Sidebar

28
Mar, Giu

L’Associazione Sportiva Dilettantistica CICLO-CLUB SPONGANO

 è stata fondata nel 1981 da 5 soci appassionati alcuni dei quali praticano ancora oggi questo fantastico sport. In questi 41 anni di attività la passione è cresciuta e si è affermata sempre di più diventando un piccolo fulcro in cui coltivare esperienze, fare nuove conoscenze all’aria aperta e divertirsi. Come un antico mestiere questo sport a Spongano è stato tramandato alle nuove generazioni e così di seguito stiamo cercando giorno dopo giorno di trasmettere questa passione alle generazioni che verranno.

 

VISION _ Lo sport è salute ma è anche mobilità, sostenibilità ambientale, solidarietà e crescita economica. Sport e ambiente sono concetti intrinsecamente vicini. Lo spirito associativo è quello di creare consapevolezza di quanto sia importante un ambiente di qualità per svolgere la propria attività. Rispettare l’ambiente è un concetto ampio poiché abbraccia tanti ambiti di pregio e meritevoli di attenzione. Rispetto delle tradizioni locai, rispetto dei paesaggi, rispetto della cultura, rispetto del prossimo. Tutto ciò che ci circonda merita la nostra attenzione e di conseguenza ci deve rendere osservatori critici.

L’ambiente è un’eredità che dobbiamo preservare per le future generazioni.

 

MISSION _ Possiamo fare ancora molto per diffondere una cultura della sostenibilità, tra gli sportivi stessi ma anche tra il pubblico che segue i nostri eventi. Basti pensare, ad esempio, alla produzione dei rifiuti o all’uso di acqua o all’impatto dei trasporti derivanti dalle manifestazioni sportive, per non scordare gli impatti anche sulla biodiversità, dalla perdita o modifica dell'habitat, ai disturbi alla fauna selvatica, all’erosione del suolo, all’impoverimento delle risorse idriche. Gli impatti ambientali non riguardano però sole le grandi o piccole manifestazioni, ma anche i singoli sportivi che possono, con le loro scelte e comportamenti, ridurre la propria impronta ecologica. Siamo coscienti che le manifestazioni sportive eticamente sane, possano avere delle ricadute importanti sul tessuto economico e produttivo del territorio. Noi vogliamo contribuire a nostro modo a creare un’opportunità di crescita turistica ed economica del territorio soprattutto in periodi dell’anno dove si ha fisiologicamente un calo di presenze turistiche dopo il periodo estivo. Noi confidiamo di poterlo fare, perché ci sentiamo parte integrante di un sistema che anima il nostro territorio.

 

CICLO CLUB SPONGANO – FANS CLUB PASCAL RICHARD_ La conoscenza

del nostro Club con Pascal avvenne in modo tanto casuale quanto divertente. Era il 1994 lui militava nell’Ariostea .. due anni dopo vinse le olimpiadi ad Atlanta. Per tutti noi fu una grande festa, vivemmo quel giorno con orgoglio e gioia. Al rientro dalle olimpiadi gli Pascal Richard (di nazionalità Svizzera) venne a festeggiare in Italia e nella nostra cittadina il suo trionfo, quel giorno gli concedemmo la cittadinanza onoraria e diventammo il suo fan Club.

 

Pascal Richard campione olimpico di ciclismo su strada _ Atlanta 1996.

 

L’ EVENTO _ CASTRO LEGEND CUP - X LEGEND D’ITALIA

DOMENICA 23 OTTOBRE 2022 organizzeremo la 5^ edizione della CASTRO LEGEND CUP quest’anno FINALISSIMA di stagione “X LEGEND”. Una formula rispolverata nel panorama della MTB Nazionale ed ispirata alle ALL STAR e X Legend, un GRANDE EVENTO SPORTIVO dove i primi delle categorie di ogni trofeo indosseranno la maglia per rappresentarlo e si contenderanno il titolo di X LEGEND d’Italia.

Castro Legend Cup è una prova inserita nel Calendario Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana.

 

QUALE SARA’ LA SFIDA. La competizione X LEGEND è una sfida tra tutti i trofei che si svolgono su tutto il territorio Nazionale sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. Si rivolge a tutti gli atleti che nel corso dell’anno sportivo hanno preso parte e si siano classificati in posizione utile (primi 5 di categoria) e che potranno rappresentare e difendere i colori del proprio trofeo di appartenenza.

 

La X LEGEND si correrà solo sul percorso Marathon (su distanze superiori ai 70 km) pertanto gli atleti che avranno accesso alla sfida accetteranno di percorrere il tracciato di gara più lungo.

X LEGEND sarà anche un’occasione di riscatto per coloro che si trovano in altre posizioni di classifica poiché prevede comunque dei premi in denaro per i primi cinque atleti di tutte le categorie sia per il percorso marathon che granfondo.

L’evento sarà soprattutto un’opportunità di incontro e di confronto tra gli organizzatori e i circuiti di tutta Italia. Attualmente sono 10 i trofei d’Italia che verranno a contendersi la finalissima.